La magnetoterapia nel trattamento delle infiammazioni e delle patologie ossee

Presso il CMR Fisios di Bologna si eseguono trattamenti di magnetoterapia nell’ambito della cura delle infiammazioni articolari e delle patologie ossee. La terapia di basa sull’impiego di impulsi elettromagnetici a bassa frequenza in grado di intervenire sulle strutture cellulari e favorire il ripristino di una condizione fisiologica  di normalità.

L’efficacia della magnetoterapia si basa sulla capacità degli impulsi elettromagnetici di ripristinare il corretto potenziale delle membrane cellulari,  intervenendo sulla capacità di produzione dei nutrienti fondamentali, all’interno della cellula. Favorisce inoltre il corretto funzionamento della circolazione sanguigna, a vantaggio dell’ossigenzaione e del nutrimento dei tessuti.

A fronte di fenomeni infiammatori oltre a migliorare la risposta fisiologica dell’organismo ha importanti effetti antalgici.

Casi di utilizzo

La magnetoterapia viene spesso impiegata nei percorsi di cura di patologie, quali:

  • osteoporosi
  • artrosi
  • osteonecrosi
  • sindromi canalicolari, come il tunnel carpale
  • lombalgia
  • cervicalgia
  • edemi da trauma o di natura infiammatoria
  • ulcere e lesioni cutanee di difficile guarigione

Questo approccio è tuttavia sconsigliato in alcuni casi specifici, come nel caso di pazienti con pace maker o elettrostimolatori permanenti, fra i quali anche le protesi acustiche; pazienti oncologici, pazienti affetti da patologie del sangue o stati emorragici.

Orari visite :

lunedì-venerdì 8.00 – 21.00

sabato: 8.00 – 13.00

Prenota ora la tua visita

Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy